RETE DEI LAB

In uno spazio dello SMARTLAB sarà allestito un NODO DI RETE dei laboratori. In esso sarà possibile vedere la Rete dei Laboratori e avere
quindi la possibilità di conoscere lo sviluppo dei progetti, le expertice che si sviluppano in loco, le modalità di interlocuzione e di accesso potendosi collegare a tutta la rete dell’innovazione nel mondo.
In esso sarà anche concentrare la Gestione dei BIG DATA, cioè la tecnologia di base dei programmi di SMART LAND che consenta la raccolta di dati provenienti da fonti eterogenee, quindi non solo i dati strutturati, come i database, ma anche non strutturati, come immagini, email, dati GPS, informazioni prese dai social network. Ciò sarà fondamentale per studiare i flussi turistici e trovare le soluzioni della mobilità locale in connessione con la combinazione dei flussi determinati dall’industria, dalle navi crociera e dal flusso turistico estivo diretto alle isole.


Visualizzazioni: 71 
Top news: NoPrimo piano: No